i figli maggiorenni bisogna continuare a mantenerli

Sono divorziato da due anni, in sede di separazione mia figlia è stata affidata alla madre con obbligo di mantenimento da parte mia. Il mese scorso mia figlia, studentessa, è diventata maggiorenne: devo continuare a pagare il mantenimento? (Luigi, via e-mail)

La risposta è sì, l’obbligo di mantenere un figlio non cessa con il raggiungimento della maggiore età dello stesso ma fino a quando il figlio non raggiunga l’autonomia economica, per cui anche nel caso in cui il figlio faccia dei lavoretti saltuari questi non liberano il padre dall’obbligo del mantenimento.

L’unica cosa che è possibile fare, una volta che il figlio abbia compiuto i diciotto anni, è versare direttamente a lui l’importo del mantenimento e non più dall’ex coniuge. Questa novità è stata introdotta dalla Legge n. 54 dell’8 febbraio 2006 in materia di affido condiviso (art. 155-quinquies cod. civ.).

(con la collaborazione della Dott.ssa Antinisca Sammarchi)

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!