la garanzia sui computer Dell

La mia domanda riguarda la garanzia sui prodotti venduti da Dell. La Dell è famosa per la sua strategia di vendita diretta, senza intermediari o negozi “reali”: si va sul sito, si configura il prodotto desiderato (laptop, desktop, stampante, e così via), si acquista e si riceve il tutto a casa. Ora, Dell ha una filiale europea con sede a Montpellier, che è la società dalla quale si compra formalmente il prodotto. Pertanto tutti i prodotti venduti da Dell in Italia ai privati dovrebbero essere sottoposti alle norme che regolano la garanzia europea, la quale vale per due anni ed è riconosciuta dal venditore (se non ricordo male). Nonostante ciò, il configuratore online della Dell permette di acquistare dei pacchetti di garanzia per uno, due o tre anni, eventualmente espandibili con la copertura per i danni accidentali. La mia domanda è: se si compra un prodotto Dell con la garanzia per un anno, ciò contrasta o no con la norma che prevede due anni minimi di garanzia per qualsiasi prodotto venduto da una società europea? In caso di danno coperto da garanzia, prevale la normativa o l’acquisto di un pacchetto della durata esplicita di un solo anno?

Conosco bene i computer Dell e il loro sistema di vendita, avendo acquistato anche ultimamente tre server, sempre devo dire con soddisfazione e senza per il momento avere problemi.

Per quanto riguarda i tuoi dubbi, è un discorso di cui parlo da tanti anni oramai e di cui ho scritto per Pc Open tante volte: si tratta della distinzione tra garanzia legale e garanzia di buon funzionamento, per cui ti rimando ai vecchi post che la spiegano compiutamente.

La garanzia di cui parlano nel sito quelli della Dell è quella di buon funzionamento, cioè quella offerta dal produttore e valevole alle sue condizioni, l’unica su cui i produttore può dire qualcosa, perchè le altre comunque ci sono per legge. La situazione quindi in tema di garanzie è diversa a seconda che l’acquirente sia una impresa o un consumatore. Se è un consumatore, ha la garanzia per i vizi e le qualità promesse, i difetti di conformità per due anni più eventualmente quella di buon funzionamento, che può usare se gli è più utile. Le imprese, invece, hanno tutte le garanzie tranne quella contro i difetti di conformità che è riservata ai consumatori, quindi la loro garanzia solitamente si ferma ad un anno dall’acquisto, sempre che il produttore non la estenda in via generale o con determinate opzioni.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!