convivenza e figli

Ciao! Sono Francesco, vivo a Londra, la mia convivente ha deciso di lasciarmi, ma di mezzo c’e un bambino di 4 mesi. Può partire per il New Zeland senza il mio consenso, è legale lasciare il padre privo di assistere al parto, e quali leggi ci sono a tutela del padre? (Francesco, via posta elettronica)

Ciao Francesco, devo purtroppo dirTi che il Tuo caso è alquanto complesso.

Direi che la Tua ex convivente abbia tutti i diritti di trasferirsi anche senza il Tuo consenso, inoltre non è obbligata a farTi assistere al parto.

Quello che Ti consiglio di fare è, una volta che la Tua ex si sia trasferita, di rivogerTi ad un legale della città dove si trasferirà per chiedere quali sono i modi migliori per tutelare i Tuoi diritti di padre.

Infatti, dare dei consigli senza avere una conoscenza approfondita della legislazione – conoscenza che può avere solo un legale in loco – del Paese dove si trasferirà non è possibile.

Una cosa che non potrai fare sarà adire il Tribunale dei Minorenni italiano in quanto – in base al Regolamente CE 2201/2003 relativo alla competenza, al riconoscimento e all’esecuzione delle decisioni in materia matrimoniale e di responsabilità genitoriale – la competenza spetta al Tribunale del Paese in cui il minore vive abitualmente.

About Antinisca Sammarchi

Avvocato tra Casalecchio di Reno (dove vivo) e Vignola. Convivo e abbiamo la fortuna di avere la compagnia di due splendide gatte europee, Triplette e Mimì.

Di la tua!