decesso di un figlio non ancora nato

Spett.le Sorignano, sarei inreressato ad avere gli estremi delle sentenze aventi le seguenti argomentazioni:
1) – Medico colpevole della morte interutinale del feto, richiesta di risarcimento danni;
2) – cliente, si rifiuta di pagare la parcella al proprio avvocato, addirittura il cliente denuncia l’avvocato per incompetenza professionale;
QUESITI:
A) – Medico colpevole della morte interuterina del feto;
Considerato che il mio nucleo familiare è composto dal sottoscritto, dalla moglie, un figlio di 4 anni e uno di 10 anni a chi spetta il risarcimento dei danni morali?
e come si quantificano detti danni?.
B) – Ho incaricato un avvocato per farmi difendere in un processo civile e questo si è fatto firmare l’incarico su un foglio in bianco, alla fine del processo, legendo la sentenza, mi accorgo che il mio difensore non era quello al quale avevo firmato l’incarico, ma si trattava di un altro avvocato al quale era stato passato l’incarico a mia insaput;
cosa posso fare contro l’avvocato da me incaricato?
In attesa di sua gradita risposta, cordialmente saluto.- ciao (Giuseppe, via posta elettronica)

Gentile Giuseppe, innanzittutto porgo le condoglianze a Te e alla Tua famiglia per la vostra perdita a nome di tutto lo staff del blog.

Per quanto concerne i Tuoi quesiti posso solo dirTi che la quantificazione del danno spetta al Giudice che deciderà sulla base degli elementi di prova e dell’eventuale sentenza di condanna che io non conosco per cui non posso dirTi come verranno quantificati.

Verranno, se ne avete titolo, corrisposti a Te e Tua moglie in quanto genitori.

Per quanto riguarda la nomina, fissa un appuntamento per parlare con il Tuo avvocato e per cercare di chiarire con lui la situazione.

About Antinisca Sammarchi

Avvocato tra Casalecchio di Reno (dove vivo) e Vignola. Convivo e abbiamo la fortuna di avere la compagnia di due splendide gatte europee, Triplette e Mimì.

Di la tua!