multe prese quando lo scooter lo usa un’altra persona

Buongiorno. Qualche mese fa mi è giunta una multa per divieto di sosta di uno scooter. E’ da più di un anno che lasciai questo motorino alla mia ex fidanzata e mi trasferii in un’altra città. Attualmente, non ho modo di contattare la mia ex fidanzata per dirle di restituirmi la targa dello scooter (che evidentemente continua ad utilizzare), ma vorrei salvaguardarmi da eventuali altre multe o da qualcosa di peggio.. come posso fare? Grazie (Giuseppe, via posta elettronica)

Una cosa da non fare mai è lasciare la macchina – o lo scooter, come in questo caso – ad un’altra persona senza un regolare passaggio di proprietà poichè fino a quando ne si è proprietari ne si è responsabili.

Ad esempio, se la Tua ex smettesse di pagare l’assicurazione intestata a Te dovresti pagarla Tu per una cosa che non usi e lo stesso discorso vale per le multe.

Tu, formalmente, sei il proprietario dello scooter e come tale devi rispondere delle multe che vengono fatte alla Tua ex.

La prima cosa da fare quadno Ti viene notificata la multa è controllare che sia stata notificata entro 150 giorni dall’infrazione altrimenti potrai fare ricorso chiedendo di non pagarla perchè la notifica è succesiva al 150esimo giorno.

Per tutalarTi in futuro il primo consiglio che posso darTi è cercare di trovare la Tua ex – magari tramite i genitori, un amico in comune, … – per cercare di risolvere il problema mafari donandogli il motorino o vendendoglielo, …

In caso ciò non sia possibile vai dai Vigili Urbani e fai loro presente che hai lasciato lo scooter alla Tua ex: loro sapranno indicarTi il metodo migliore per il futuro.

About Antinisca Sammarchi

Avvocato tra Casalecchio di Reno (dove vivo) e Vignola. Convivo e abbiamo la fortuna di avere la compagnia di due splendide gatte europee, Triplette e Mimì.

Comments

  1. Se fosse un targato dovresti fare la perdita di possesso, essendo da quanto capisco un 50 cc non so se si possa fare ugualmente, prova a sentire dall'ACI come si può fare per fare una cosa corrispondente alla "perdita di possesso" del "targhino", sicuramente una cosa del genere in qualche modo si può fare.

    In ogni caso, fai subito una raccomandata alla tua ex ragazza con i contenuti del caso.

Di la tua!