conseguenze per il mancato pagamento del mantenimento

Salve. Sono separato consensualmente da qualche mese e sono tenuto a versare un contributo per il mantenimento per dodici mesi. Purtroppo per difficoltà economiche non sto versando l’assegno. Avendo una denuncia penale per ogni mese non pagato a cosa vado in contro? (Tommaso, via posta elettronica)

Il non pagare il mantenimento quando dovuto è un reato punito ai sensi dell’art. 570 cod. pen..

Ti consiglio di leggere attentamente questo intervento dove spieghiamo la cosa in modo più dettagliato.

Per quanto riguarda le conseguenze, sappi che se continui a non versare il mantenimento stabilito dal Giudice potresTi essere ulteriormente querelato e che, in definitiva, potresTi essere condannato ai sensi dell’art. 570 cod. pen..

Se inizierà un procedimento penale a Tuo carico dovrai essere necessariamente assistito da un legale che dovrai pagare se non ricorrono i presupposti per il gratuito patrocinio.

Infine, a seguito della condanna, Tua moglie potrebbe instaurare un giudizio civile per chiederTi oltre agli arretrati anche il risarcimento del danno.

About Antinisca Sammarchi

Avvocato tra Casalecchio di Reno (dove vivo) e Vignola. Convivo e abbiamo la fortuna di avere la compagnia di due splendide gatte europee, Triplette e Mimì.

Trackbacks

  1. […] Attenzione: nel caso in cui una persona decida autonomamente di smettere di corrispondere l’assegno di mantenimento rischia una denuncia querela ex art. 570 cod. pen.. […]

Di la tua!