recesso da un contratto per causa sopravvenuta

Ho in corso un contratto con XXX per 24 mesi per una sim-dati per la connessione internet al pc portatile e XXX mi ha fornito in comodato d’uso con canone mensile una scheda – modem – per la connessione. Recentemente ho cambiato computer e sistema operativo e tale modem non è più utilizzabile perchè non è compatibile con il nuovo sistema operativo Windows Vista e con il pc che non porta più l’alloggiamento per quella scheda ma porta invece gli slot più avanzati tecnologicamente. Ho chiesto a TRE di sostituirmi la scheda con una più recente da loro stessi forniscono con i nuovi contratti. Rifiuto categorico devo comprare a mie spese il nuovo modem. Posso recedere dal contratto pagando una penale? Posso pretendere da XXX la sostizione della scheda? Grazie (Giorgio, via posta elettronica)

Da quello che ho capito inizialmente la scheda funzionava bene, ha smesso di funzionare perchè Tu hai cambiato sistema operativo.

Non so se Tu possa recedere o meno dal contratto in quanto bisogna vedere il contratto cosa stabilisce sul punto (ad esempio, se ci sono dei termini per recedere, …) e nemmeno se puoi pretendere la sostituzione della scheda: dipende da che contratto hai firmato e cosa c’è scritto al riguardo.

Prova a leggere attentamente il conrtatto ed, eventualmente, lascia un commento sotto il post fornendo dati più precisi.

About Antinisca Sammarchi

Avvocato tra Casalecchio di Reno (dove vivo) e Vignola. Convivo e abbiamo la fortuna di avere la compagnia di due splendide gatte europee, Triplette e Mimì.

Di la tua!