Accesso inconsapevole in zona a traffico limitato

Mi è arrivata una notifica in riferimento ad un accertamento con rilevamento elettronico per accesso nella zona a traffico limitato senza la prescritta autorizzazione.
Io normalmente non circolo in centro e la via in questione mi è del tutto sconosciuta. Ma non ho prove per dimostrarlo. La macchina lo prendo soltanto le domeniche e per raggiungere il lavoro mi sposto con la metropolitana.
Dalla presunta violazione sono passati 3 mesi e 15 giorni; lo dovrei pagare comunque? (Mary, via posta elettronica)

Gentile amica,

in caso di violazione al Codice della Strada, il verbale deve essere notificato entro 150 giorni dalla data d’accertamento della violazione, che decorrono dal giorno successivo a quello in cui è stata commessa la violazione, perciò la Polizia Municipale è ampiamente nei termini.

Se, come Lei dice, non può proprio dimostrare di non essere mai passata per quella via, non ci sono i presupposti per impugnare il verbale.

Comments

  1. Mura Giuseppe says:

    Sono pensionato e invalido.
    L'8.06 u.s., mi venivano notificate a nezzo rr 3 verbali di contravvenzioni stradali provenienti dai VV.UU. di Roma per violazione a l'art. 7/9-14 del nuovo C.D.S: per aver acceduto a zona protetta da rilevamento elettronico con accesso solo ad autorizzati..

    premesso la scarsissima segnaletica preventiva che non avverte l'utente dell'apparato elettronico in accesso in detta strada: ho subito rivolto ricorso al comando dei VV.UU. operante che sono invalido riconosciuto dalla mia competente asl……che ero regolarmente provvisto del contrasegno che si pone ben visibile sul cruscottto anteriore e anzi: per dar ancora più credibilità ho allegato copia del decreto di invalidità con concessione del contrasegno suddetto.

    Il ricorso è stato spedito con pasta prioritaria raccomandata il 14.06 u.s. e giunto al centro postale di RM ostriense il successivo 15 giugno.

    TRattasi comunque della mia auto e ho allegato anche copia della carta di cercolazione a me intetsta chiaramente.

Di la tua!