Malattia causata da intervento medico

Ad inizio anni ’90 mi è stato consigliato di fare una protesi dentale totale poichè, mi era stata fatta una diagnosi di nefrite cronica ed un dentista, che tra l’altro non mi ha rilasciato nessuna fattura, ha fatto tutto il lavoro. Successivamente si scopre che ho un’epatite. Cinque anni dopo vengo trapiantato di reni, ma nessuno dei medici ritiene opportuno pensare a curarmi questa epatite ed adesso mi ritrovo con questa malattia. Posso richiedere i danni da me subiti? (Michele, via posta elettronica)

Gentile amico,

innanzitutto bisogna che Lei si sottoponga ad una visita medico-legale per valutare se effettivamente l’epatite di cui soffre è riconducibile all’intervento dentistico.

In caso di colpa medica si dovrebbe agire in giudizio penalmente contro il dentista e successivamente, al fine di ottenere un giusto risarcimento, occorrerebbe costituirsi parte civile nel procedimento penale e contestualmente avanzare richiesta per il ristoro dei danni patiti.

Di la tua!