quando un giudice viene sospeso

Arresto di Cecchi Gori. Sospesa il giudice Figliolia

PERUGIA – Il giudice del tribunale di Roma Luisanna Figliolia è stata sospesa per due mesi dall’esercizio della professione di magistrato come chiesto dalla procura di Perugia che ha ipotizzato a suo carico i reati di concussione e abuso d’ufficio nell’ambito di un’indagine che riguarda le vicende di Vittorio Cecchi Gori. Lo ha deciso il gip del capoluogo umbro Claudia Matteini.

Figliolia, moglie di un commercialista collaboratore di Cecchi Gori, sembra che abbia ricevuto dei regali dal produttore.

Il provvedimento è stato depositato oggi ed è immediatamente esecutivo.

La Figliolia è accusata dal Pm perugino Sergio Sottani di aver indotto o costretto Cecchi Gori a farle diverse elargizioni. Secondo la ricostruzione accusatoria, il giudice romano avrebbe svolto una sorta di attività di consulenza in ambito giuridico in favore del produttore. Addebiti che la Figliolia – difesa dagli avvocati Efisio Figus Diaz e Alfonso Stile – ha respinto in un lungo interrogatorio che si è svolto lunedì scorso davanti al Gip di Perugia (2.7.2008, la Repubblica).

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!