il trasferimento del convivente separato con un figlio

Sono madre di un figlio naturale di anni 9 riconosciuto dal padre col quale ho rapporti piuttosto difficili. il bambino lo vede regolarmente, secondo uno schema di visita impostoci dal tribunale dei minori, presso il quale ho ottenuto l’affido esclusivo nel 2002. tra breve vorrei sposarmi con un uomo col quale ho una relazione stabile da 3 anni trasferendomi nella sua città che dista dalla mia circa 400 chilometri. sono assolutamente disponibile a mantenere ampio diritto di visita (tutte le vacanze estive ed invernali). Può, il padre di mio figlio, opporsi ed intentare una causa contro di me per ottenere l’affido del figlio? (Antonella, via mail)

Per vedere quali e quante possibilità avrebbe il tuo ex compagno di fare eventualmente una cosa del genere bisognerebbe conoscere la situazione in ogni suo minimo dettaglio ed è naturalmente una cosa impossibile da fare in questa sede. Bisognerebbe, ad esempio, vedere che scuola frequenta tuo figlio, quali sono i suoi interessi, da un lato, quale frequenterebbe e come potrebbe coltivare i suoi interessi nella nuova città dall’altro.

In sostanza, il tuo ex dovrebbe dimostrare che sarebbe più conveniente per tuo figlio rimanere con lui piuttosto che seguirti nella nuova città con tuo marito. Genericamente parlando, salvo casi particolari, le possiblità, anche considerando che tuo figlio è sempre stato con te in regime di affido esclusivo, sono piuttosto basse, ma questa è una considerazione assolutamente generale e, ripeto, bisognerebbe vedere il caso in tutti i suoi dettagli.

Se vuoi essere più tranquilla, non solo per te ma anche per tuo figlio che potrebbe rimanere molto disorientato da un cambio di affido alla sua età, investi qualche  decina di euro e acquista una consulenza da un legale che ti potrà dare una risposta sulla base di un esame concreto e approfondito del caso. Naturalmente a disposizione se vuoi per farti un preventivo, se lo desideri.

About Tiziano Solignani

L’uomo che sussurrava ai cavilli… Cassazionista, iscritto all’ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l’altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un’ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!