Chi paga la bolletta del gas?

Buongiorno, per non farVi perdere tempo espongo subito il mio problema. Ho affittato una casa di mia proprietà, però non ho effettuato il cambio di nominativo sull’utenza del gas. Nel frattempo l’inquilino se n’è andato ed ora ho ricevuto una bolletta del gas che m’informa di una mia pendenza nei loro confronti di euro 756,00 (consumo effettuato nel periodo in cui era ancora affittato)! La mia domanda è: chi deve legalmente pagare questa cifra? Io intestataria dell’utenza o chi materialmente ha usufruito del consumo? Vi ringrazio anticipatamente per la risposta e Vi porgo distinti saluti. Giuliana

La risposta è abbastanza semplice. Chi fornisce una somministrazione ha diritto di essere pagato, di conseguenza la richiesta viene inoltrata all’utente e Lei risulta essere tale, perciò dovrà pagare.

E’ altrettanto chiaro, pero’, che non è Lei che materialmente ha usufruito della prestazione. Ne consegue che ha il pieno diritto di rivalersi nei confronti dell’ex conduttore, dimostrando con contratto di locazione alla mano  e bollette che nel periodo a cui si riferiscono queste ultime, l’appartamento era appunto locato a questa persona.

Di la tua!