la gestione del figlio dopo la cessazione della convivenza

Il mio convivente se ne è andato a fine agosto e non vuole provvedere al mantenimento di nostro figlio sedicenne. Sia il mio ex convivente, sia io, sia nostro figlio siamo residenti a xxx, in provincia di Roma. Vorrei sapere, in caso di ricorso, quale è il tribunale dei minorenni competente considerando che nostro figlio è da quattro anni domiciliato a xxx per motivi sportivi e di studio. Considerando che entrambi percepiamo un reddito da pensione (io di €1000 mensili e lui di €1300) e che nessuno di noi ha il problema dell’abitazione, chi stabilisce a quanto ammonta l’assegno di mantenimento per nostro figlio?

Lo stabilisce il tribunale, naturalmente, sempre che non riusciate ad accordarvi ed a presentare un ricorso congiunto. Per quanto riguarda il tribunale competente, sembrerebbe essere quello di Roma, anche se per una risposta sicura occorrerebbe vedere il caso concreto più in particolare. Conviene che ti rivolgi subito ad un legale, perchè è sempre meglio far normare le situazioni come questa, ti rimando per il resto alla nostra scheda.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!