quando l’invalidità medica termina e non viene rinnovata

Salve, mio padre è invalido civile al 100 per 100, invalidità concessa dalla Commissione medica per un anno e puntualmente pagata. Trascorsi i primi dodici mesi, non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione per la presentazione per un’eventuale visita, in quanto i problemi purtoppo persistono; nello stesso tempo però è stato sospeso il mandato di pagamento dell’Inps. Adesso noi come ci dobbiamo comportare, nel senso bisogna fare qualche ricorso o bisogna solo aspettare notizia dalla ASL locale?

Secondo me non devi aspettare ma attivarti e ripercorrere un iter simile a quello originario, ovvero dovrai fare una nuova istanza per richiedere una successiva visita che attesti il perdurare dello stato di invalidità, accompagnata da i certificati medici che attestino il perdurare della natura delle infermità invalidanti.

Di la tua!