modifica assegno divorzio

Premesso che i due ex-coniugi sono d’accordo, e’ modificabile l’importo dell’assegno divorzile presso il tribunale competente senza ricorrere ad un avvocato? Inoltre, per quanto riguarda l’INPS, che e’ tenuto ad erogare l’assegno al posto dell’ex-coniuge una volta defunto, cosa continuerà a versare? Considerera’ il nuovo importo? (Paolo, via posta elettronica)

Gentile amico,

per stare in Tribunale innanzia a un giudice in materia di divorzio è necessaria la presenza dell’avvocato per qualunque modifica.

L’INPS, una volta defunto l’ex coniuge, sulla base del provvedimento del giudice, provvederà poi a versare l’importo come stabilito dalla modifica giudiziale.

Comments

  1. Avrei bisogno di un consiglio urgente per favore oltre ormai a sentirmi fallito rovinato ma a condannare vivere con questo ansia di mantenimento reato che per la mia disoccupazione e povertà oggi son arrivato al capolinea e la mia ex con case di proprietà lavoro e il benestare giustamente ai miei figli…vuole faccio il padre non di cuor ma di chasc e nona casa ma in galera…..

Di la tua!