Ho urtato un’auto ferma. E’ colpa mia?

Salve a tutti, il 29/11/2008 ho tamponato in retromarcia un veicolo in sosta proprio dietro di me in un autolavaggio self-service superaffollato. Io ero tranquilla a lucidare i tappetini della mia auto mentre il tizio, usando il luogo come parcheggio pubblico, si allontanava dal suo veicolo. Dopo una ventina di minuti, terminata la mia opera per uscire dal box lavaggio ho dovuto retrocedere ed ahimè……! Sono scesa dalla macchina per verificare il danno, il proprietario dell’altro veicolo coinvolto non c’era. Dopo aver atteso un po’ sono dovuta andar via, certa che qualcuno avesse preso il mio numero di targa. Io riconosco di aver torto però, qualora fosse possibile, vorrei un vostro parere su un eventuale contestazione da parte mia: un parcheggio privato è aperto a tutti? Premetto che non vi erano cartelli di alcun tipo anche se devo ancora verificare se sono presenti avvisi di utilizzo esclusivo ai clienti. Vi invio il file della lettera pervenutami dall’assicurazione della controparte e specifico che tra le parti non è mai stato compilato o firmato alcun CID. Come è meglio procedere? Preciso che il mio assicuratore mi ha liquidata dicendomi semplicemente: <<Poi vediamo, su!!>> Vi ringrazio per la vostra attenzione e mi scuso se il mio caso possa sembrare banale rispetto a tanti che ho letto sul vostro blog. Buon lavoro

E’ chiaro che un parcheggio privato non è aperto al pubblico, salvo le eccezioni decise dal proprietario stesso.

Detto questo il danno è stato provocato e la dinamica sembra sottolineare la sua responsabilità. Infatti, anche in un luogo privato, valgono le regole del codice della strada e, chi effettua una manovra in retromarcia, deve dare sempre la precedenza. se poi ci aggiungiamo che il veicolo tamponato era fermo…

Bisognerebbe forse cercare di dimostrare che il veicolo urtato era male posteggiato o impossibile da vedere ma sarebbe una difesa molto stiracchiata.

Comments

  1. Federica says:

    Grazie per la sua gentile risposta. Rinuncerò ad una causa già persa in partenza, ma ho appena chiesto un preventivo gratuito e non impegnativo di tutela giudiziaria presso il vostro sito.
    Buon lavoro

  2. Ha fatto benissimo perchè è la cosa più utile che un cittadino possa fare in un paese così litigioso. E' forse l'unica assicurazione che funziona davvero.
    Le ricordo, però, che la tutela funziona per il futuro e non per gli evnti pregressi.

Di la tua!