quando dopo aver versato i contributi, lo Stato non vuole imputarli alla pensione

 

 Sono un’ex appartenente alla Polizia di stato.in data 30.6.2002,mi e stato notificato ill provvedimento di decadennza con data retroattiva al 18..2.2002-Io dal febbraio al giugno 2002 ho prestato servizio,ho preso lo stipendio,ed sono state fatte le ritenute assistenziali e previdenziali. Ora il Ministero,non vuole riconoscermi detto periodo ai fini previdenziali- E cooretto il comportamento del Ministero ? Ho diritto al riconoscimento ai fini previdenziali di detto periodo – Cosa devo fare ?

Non è semplice risponderti senza poter esaminare il caso concreto ma da quanto racconti, in linea di principio dovresti aver ragione anche perchè le ritenute  sui tuoi stipendi sono state effettuate e quindi versate. Dovresti agire mediante l’ausilio di un legale ma prima di ciò ti consiglio di rivolgerti ad un sindacato di polizia  (come ad esempio il siulp). Infatti è verosimile che una situazione del genere della tua, sia già capitata loro in esame e quindi puo darsi che conoscano già le possibili soluzioni. 

Di la tua!