la divisione dell’eredità dopo il venir meno di uno degli eredi

Mia Madre e’ morta due anni fa e mio Padre 6 mesi fa, lasciando a me e mio fratello in eredita’ la casa, senza che nessun testamento specificasse nulla,cosi’ abbiamo diviso le quote per il 50% ognuno.Allo stato dei fatti pero’,nel momento in cui e’ stata fatta la vendita della casa,in procinto di compiere il rogito, mio fratello e’ venuto a mancare.La mia domanda verte proprio sulle quote di suddivisione di essa, dal momento che Egli aveva due figlie e la moglie.All’origine dunque dei fatti,le quote della suddetta casa,ereditata da me e dal mio defunto fratello,come verranno suddivise?E alla Moglie di mio fratello spetta qualcosa? 
 

Certo che le spetta qualcosa. Le quote verranno ripartite nel seguente modo. A  te resta il tuo 50%, mentre il restante 50% viene divisi tra gli eredi di tuo fratello nella misura di 1/3 alla moglie, ed 1/3 a ciascuna delle 2 figlie.

Di la tua!