La mia ex socia ha violato le mie corrispondenze su messenger

salve, ho un po di problemi con la mia ex socia. attualmente non siamo piu in contatto .. ma tramite altre persone so che lei ha conservato ed archivito tuttle le conversazioni fatte tramite l’utilizzo di messanger tra me e lei ed altre persone. so che le tiene per eventuali dimostarzioni contro la mia persona. Volevo chiederle se ci sono leggi a tutela di eventuali divulgazioni di queste conversazioni avendo utilizzato non una semplicissima email ma come dicevo tramite messanger. Al momento non sono state pubblicate in forma cartacea ma solo a livello verbale cosa posso fare ?Mi Posso eventualmente in qualche modo tutelare ? la ringrazio vivamente della sua disponibilità e le porgo i miei distinti saluti ,la prego mi aiuti

Dobbiamo operare una distinzione: da una parte le conversazioni intercorse tra Lei e la Sua ex socia; dall’altra parte le conversazioni che Lei ha sostenuto con altri e che pertanto interessano esclusivamente la Sua sfera privata.

Per quanto riguarda le prime non si può parlare di riservatezza, almeno nel rapporto tra Voi due, visto che si tratta di dialoghi intercorsi, appunto, tra Voi. Il codice penale, infatti, parla di “corrispondenza non diretta a chi la viola”.

Diverso il discorso relativo a conversazioni che Lei ha avuto con terzi e che, appunto, non erano dirette alla Sua ex-socia e che, per questo motivo, non potevano essere intercettate da quest’ultima. In questo caso si configura il reato di violazione di corrispondenza di cui all’art. 616 del codice penale, punibile a querela della persona offesa.

Di la tua!