L’inquilino ha contraffatto il contratto

salve,se è possibile volevo sapere qualcosa su un contratto di comodato gratuito… allora…il mio compagno che è comproprietario di una casa insieme alla sorella,hanno stipulato un contratto di comodato gratuito con una persona con decorrenza dal mese di febbraio 2008 per un anno. Questa persona ha falsificato i documenti facendo diventare il comodato gratuito per 20 anni con diritto d’acquisto dopo i 20. Se è possibile avere un consiglio su come possiamo agire …vi ringraziamo in anticipo…

Siamo in presenza di una situazione di contraffazione di un atto, rilevante penalmente.

Recita infatti l’art. 485 del c.p.: “Chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno, forma, in tutto o in parte, una scrittura privata falsa, o altera una scrittura privata vera, è punito, qualora ne faccia uso o lasci che altri ne faccia uso, con la reclusione da sei mesi a tre anni.
Si considerano alterazioni anche le aggiunte falsamente apposte a una scrittura vera, dopo che questa fu definitivamente formata.”

Si tratta senz’altro di denunciare il fatto agli organi competenti. Ovviamentet bisogna poi essere in grado di idmostrare quanto sostenuto anche con l’ausilio di testimoni.

Di la tua!