L’abbonamento in palestra

Io a fine luglio ho firmato una “specie” di  abbonamento annuale in una Palestra, per un importo di 350 euro. Alla firma ho dato solo 50 euro, il resto dovevo versarlo in seguito. Causa problemi di lavoro e personali io in questa palestra sono andato solo una volta, a questo punto le chiedevo se potevo effettuare il recesso dell’abbonamento rinunciando all’anticipo di 50 euro, evitando di pagare le restanti 300 euro.

Il recesso deve avvenire conformemente a quanto previsto dal contratto e quindi nei termini previsti dallo stesso. Diversamente puoi recedere, solo a causa di un’ipotetico inadempimento da parte loro rispetto al contratto da voi firmato. Ad esempio se non ti forniscono più un servizio che era previsto da contratto. Tuttavia non avendo il contratto davanti non posso risponderti con certezza. Puoi provare a vedere se nell’accordo le 50 euro versate siano a titolo di semplice acconto o di vera e propria caparra, o ancora se lo stesso preveda delle ipotesi di penali per il recesso e le quantifichi. Diversamente non credo tu possa avere diritto a venir meno all’accordo da te sottoscritto. 

Di la tua!