Immobili ipotecati da parte dell’agente della riscossione e donazione

Mio padre e mia madre sono proprietari di diversi terreni agricoli e di un fabbricato. La loro intenzione e’ quella di donare tutte le loro proprieta a noi figli, compreso il fabbricato. Alcune proprietà sono però gravate da ipoteca da parte dell’agente della riscossione per tasse e tributi non pagate nel tempo per un importo di euro 40.000,00. la mia domanda e’ questa pagando i diversi debiti e quindi liberando i terreni dall’ipoteca posoono donare i loro terreni ai figli??? e se mio padre ha altri debiti tributari puo’ l’agente della riscossione appellarsi alla donazione.

Di per sé  l’ipoteca non preclude al proprietario del bene ipotecato di venderlo o,  nel vostro caso, di donarlo. Il problema, però, è che essendo l’ipoteca una garanzia cosiddetta reale essa ha diritto di seguito, ossia è opponibile anche al nuovo proprietario.

Nel caso i Tuoi genitori prima estinguessero l’ipoteca e successivamente procedessero alla donazione non credo che voi avreste problemi. Attenzione, però, perché di solito l’agente della riscossione prima di acconsentire alla cancellazione dell’ipoteca richiede il pagamento di tutti i debiti pregressi e non solo di una parte.

Di la tua!