Posso chiedere le chiavi dei locali interrati per tutelare la mia abitazione?

La tua domanda: Abito in un condominio di 9 unità. La mia abitazione è al piano terreno e confina con i locali “scannafosso”. In questi locali passa una struttura (fatta al momento della costruzione dello stabile da parte del costruttore stesso) che porta luce ed aria ai miei locali seminterrati. Ho chiesto di poter tenere la chiave di questo locale per poter controllare eventuali danni a questa struttura ed alle pareti che confinano con la mia proprietà. Nessun altro condomino ha proprietà che confinano con la stessa. Per cui chiedo se è possibile avere le chiavi o, in caso contrario, essere coperto su eventuali danni alla struttura o alla mia proprietà nel caso in cui le chiavi finissero in mani di ignoti. A disposizione per ogni ulteriore informazione necessaria. Cordiali saluti.

Non ho ben capito se Lei è condomino o conduttore di un appartamento facente parte di un condominio. Nel primo caso occorre verificare se il condominio comprenda anche questi locali “scannafosso”, nel qual caso Lei ha senz’altro diritto di averne le chiavi.

Ritengo comunque che, anche in caso di locazione sia un Suo diritto chiedere ed ottenere queste chiavi visto l’uso che ne vuole fare. Si tratta innanzitutto di parlare con l’amministratore, leggere bene il regolamento condominiale e, eventualmente, indire una riunione in proposito con tutti i condominni. Poi, nel caso di esito negativo, non è esclusa la possibilità di impugnare il verbale della riunione innanzi il giudice di pace competente.

Comments

  1. Luigi La Rosa says:

    Buongiorno, ho anche io lo stesso identico problema. Sono proprietario dell'appartamento e già in passato era stato deciso in assemblea che io potevo tenere le chiavi,. Purtroppo la decisione non fu verbalizzata, perché il vecchio amministratore riteneva che il buon senso non ci avrebbe abbandonato. Oggi c'è un inquilino che ha cambiato idea e vuole le chiavi. Ci sono altri condomini disposti a testimoniare in sede di giudizio, sulla decisione presa in passato. Comunque, la mia domanda è se hai risolto la questione e come. Se puoi, mi rispondi per favore a luigi.larosa@tin.it Te ne sarei veramente grato. Grazie. Luigi La Rosa

Di la tua!