il mantenimento per il figlio naturale comprende anche le spese straordinarie?

Ho un figlio nato nel 2000 fuori dal matrimonio, riconosciuto da entrambi i genitori. Col padre mi sono lasciata ormai da 4 anni e io ed il bimbo viviamo in una casa acquistata dal padre con la nuda proprietà al bimbo e l’usufrutto alla sottoscritta. Il padre passa al bimbo 5.000 euro all’anno e me li dà in contanti di solito per natale. Premetto che non siamo andati per vie legali ma ci siamo accordati. il bimbo però ora che è grandino va in palestra, frequenta un doposcuola a pagamento, fa visite specialistiche che pago io. la domanda è posso chiedere di dividere queste spese o nei 5.000 euro anniu (416 euro mensili) che mi versa per il mantenimento socno già comprese? Il padre è benestante è socio di una ditta all’ingrosso di pesce, ha una casa in proprietà, la casa dei genitori e della zia con la nuda proprietà. Lei pensa che se vado da un avvocato posso chiedere di più anche per il mantenimento?

In merito ad un eventuale aumento dell’assegno di mantenimento Ti rimando a questa pagina.

Per quanto concerne il discorso delle spese straordinarie bisogna dire che fintanto che non c’è una sentenza del Tribunale dei Minorenni i vostri accordi sono solo verbali.

Finora è andata bene così ma se vuoi cambiare le cose devi necessariamente rivolgerTi al Tribunale dei Minorenni affinchè le modalità di affidamento di questo bambino vengano normate.

In tal modo, il Tribunale deciderà sia in merito alle modalità di visita e permanenza presso ciascun genitore sia in merito all’assegno di mantenimento per vostro figlio e alla divisione delle spese straordinarie.

About Antinisca Sammarchi

Avvocato tra Casalecchio di Reno (dove vivo) e Vignola. Convivo e abbiamo la fortuna di avere la compagnia di due splendide gatte europee, Triplette e Mimì.

Comments

  1. jackie aiello says:

    trattasi di un accordo bonario e per eventuali modifiche è necessario rivolgersi al Trib. dei Minori il quale potrebbe considerare spese starordinarie quelle scolastiche,mediche.per quanto riguarda il tuo mantenimento è necessario conoscre il tuo reddito personale ,se lavori e logicamente quello del marito,ma sempre davanti ad un tribunale

  2. Nessun mantenimento per la lettrice: lei e il padre del figlio erano conviventi e non sposati, questo esclude che possa aver diritto al mantenimento.

  3. jackie aiello says:

    il figlio ha sempre diritto al mantenimento

  4. Per il figlio certamente, io dicevo che la madre non ha diritto ad alcun mantenimento per lei.

Di la tua!