quando si può prendere possesso della casa acquistata all’asta

A marzo 2009 mi sono aggiudicato un appartamento all’ asta, abitato da una famiglia con regolare contratto fino al 2011 che pero’ non paga ne affitto ne condominio da piu di un anno. A luglio c’è stato il saldo e quindi decreto di trasferimento e uno sfratto per morosita verso la famiglia. Ora da luglio io pago il mutuo e la famiglia ha lasciato la casa solo a fine ottobre, senza pagare un euro ne a me ne al tribunale, lasciando le chiavi nella buca delle lettere e basta. Di tutto questo il responsabile della procedura non mi informa di nulla…anzi Tutto questo lo vengo a sapere dai vicini della famiglia. Ora che devo fare con queste chiavi?? quando posso entrare in questa benedetta casa?

Se hai già, come dici, attivato la procedura di rilascio, è bene che fai un accesso con l’ufficiale giudiziario il quale, nella sua qualità di pubblico ufficiale, accerterà l’avvenuto abbandono dell’immobile da parte della famiglia che lo occupava prima e ti immetterà formalmente nel possesso.

In questo modo, non potranno più esserci questioni di sorta circa un tuo illegittimo ingresso nell’immobile.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!