Come faccio a togliere il mio ex marito dalla mia residenza?

buongiorno, mi sto separando da mio marito la casa è mia al 100% e siamo in regime di separazione dei beni, lui non vuole togliere la residenza da casa mia e ha un prestito sulla busta paga dato che non ha più il lavoro vorrei sapere se la finanziaria può rivalersi su di me x via della residenza e come fare per togliergli la residenza da casa mia grz1000

La prima cosa da fare è rivolgersi al comune dell’attuale residenza per reperire le informazioni sul da farsi. Il comune provvederà ad effettuare delle verifiche per accertare che Suo marito non viva più lì e solo al termine potrà cambiarne la residenza o meglio cancellarlo dall’anagrafe del comune.

In sostanza si tratta di un procedimento di tipo amministrativo che porta ad una serie di controlli volti a verificare che Suo marito non abita più con Lei e, di conseguenza, alla sua cancellazione dagli elenchi dell’anagrafe del Suo comune di residenza.

Sicuramente possono aiutare a tal fine gli atti e i documenti della separazione.

Comments

  1. Antonella says:

    Per togliere l'ex coniuge dallo stato di famiglia quindi residenza, io feci a suo tempo una domandina così composta:

    All’illustrissimo signor sindaco di xxxxxxx

    La sottoscritta xxxxxxxx nata il xx/x/1xxx a xxxxxx e
    ivi residente in via xxxxxxxxxx :
    chiede che dal suo stato di famiglia venga depennato
    il marito xxxxxx nato il xx/xxx/xxxx in quanto il medesimo non è né residente
    né domiciliato con la famiglia dalla sentenza di separazione avvenuta il xx/xxx/xxxx

    citta (data) xx/xx/xxxx
    Presentai la domandina protocollata all'ufficio anagrafe che a sua volta tramite i vigili urbani fecero gli accertamenti per verificare dove abiata il mio ex marito…. tempo pochissimi giorni e non me lo sono più ritrovato sullo stato di famiglia con la stessa residenza.
    Comunque se vai all'ufficio anagrafe del tuo Comune ti informeranno cosa fare,
    in bocca al lupo

  2. daniela says:

    ma ancora non abbiamo fatto la separazione.

  3. vincenzo says:

    Salve, una domanda in merito, ma se non si è separati? Si può comunque fare questo procedimento, visto che io e mia moglie non abitiamo più insieme? (casa mia al 100% separazione dei beni) visto che lei è tornata ad abitare dai genitori, come faccio per togliergli di fatto la residenza da casa mia? Grazie mille a chi vorrà aiutarmi.

  4. Salvatore says:

    io sono separato e nello stato di famiglia risulta residente mia figlia che convive con il suo compagno, come posso fare a togliere la sua residenza?

  5. Buonasera a tal proposito chiedo se è possibile in un certo senso “espellere” dallo stato di famiglia un congiunto, nella specie un figlio, che di fatto non vive più con i genitori e convive con una compagna altrove, anche in assenza del consenso del figlio? Questo, infatti, senza giustificazioni, non vuole nè uscire dallo stato di famiglia nè cambiare residenza; d’altra parte, i genitori, non abbienti, vorrebbero usufruire di agevolazioni ma con il figlio a carico, che ha reddito, non ne possono avere diritto. All’ufficio anagrafe del loro paese i dipendenti sono sicurissimi che ciò non sia in alcun modo possibile…a me sembra strano che non si possa espellere un congiunto dallo stato di famiglia.
    Grazie in anticipo!

  6. Io e La mia ex moglie siamo divorziati come faccio a togliere lei del mio stato di famiglia in quanto lei non vuole cambiare la sua residenza
    Grazie.
    Qualcuno mi risponde

  7. Salve, vorrei sapere quanti giorni occorrono per depennare i propri figli dallo stato di famiglia visto che non abitano più con me.

Di la tua!