la tutela giudiziaria per il recupero degli stipendi e il tfr

Sono un ex lavoratore dipendente, l’ultimo mio datore di lavoro non mi ha pagato cinque mensilità e il tfr. Siccome sono assicurato per la tutela giudiziaria, vorrei sapere se posso rivolgermi ad un legale per il recupero di questo credito con spese pagate dalla compagnia.

Bisogna vedere con che compagnia hai stipulato la polizza e quali ne sono i contenuti, ma direi di sì. Per esperienza personale, posso dirti che sia UCA che ARAG, le due compagnie  di tutela giudiziaria con cui noi lavoriamo di più, coprono sicuramente questo tipo di controversia, offrendo garanzia per tutto ciò che attiene al rapporto di lavoro subordinato, compreso anche il pagamento degli stipendi e del trattamento di fine rapporto.

Attenzione all’insorgenza del caso assicurativo: ogni polizza di tutela giudiziaria prevede un periodo di carenza, di solito di tre mesi, prima del decorso del quale non è operativa. Quindi, sono assoggettabili a tutela giudiziaria solo le mensilità che sono maturare dopo la carenza; se tutte le mensilità sono maturate dopo che la polizza è entrata in vigore, allora non ci sono problemi, in caso contrario può essere che ti sia data una copertura parziale (che è sempre molto meglio di niente).

Verifica, tramite il legale che vorrai poi incaricare, se nel tuo caso c’è copertura; è un «servizio» che noi ad esempio facciamo gratuitamente.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!