i debiti della mamma

Mia madre vedova e pensionata per vari motivi ha richiesto all’insaputa di noi figli prestiti da varie finanziarie e carte revolving ad oggi le è sfuggita la situazione di mano avendo debiti di circa 60000 euro e si ritrova in condizioni disastrose non potendo nemmeno più pagare i vari creditori avendo avuto anche una riduzione sulla pensione attualmente di 400 euro.La mia perplessita è la seguente;  sappiamo che le verrà eseguito il pignoramento ma stando in affitto e non avendo beni la cosa è irrilevante nella perdita, ma la mia perplessità è quella di non capire come verranno estinti i debiti non avendo nulla di valore da sequestrare avrai mai fine questa situazione.Inoltre non essendo noi figli nel suo stato familiare possiamo incorrere in qualche problema?La ringrazio per l’eventuale risposta (Carla, via posta elettronica)

Se voi non avete prestato garanzie per vostra mamma, il problema non si pone in quanto è lei l’unica responsabile dei debiti contratti.

Il problema, casomai, si aprirà al momento dell’apertura successione per cui vi consiglio di fare molta attenzione e non di fare atti che possano in qualche modo risultare accettazione tacita dell’eredità (come, ad esempio, incassare denaro, prelevare beni personali, …) perchè se lo faceste sareste responsabili anche degli eventuali debiti.

Se al momento dell’apertura della successione, ci saranno ancora debiti consiglio una rinuncia dell’eredità o una accettazione con beneficio di inventario, strumenti sicuramente più sicuri e che vi tutelano maggiormente.

About Antinisca Sammarchi

Avvocato tra Casalecchio di Reno (dove vivo) e Vignola. Convivo e abbiamo la fortuna di avere la compagnia di due splendide gatte europee, Triplette e Mimì.

Di la tua!