Casa di proprietà e limite reddituale per il gratuito patrocinio

Io ho un’attivita’ commerciale (un negozio) ma il mio reddito e’ negativo negli ultimi due anni. Ho la casa di mia proprieta’. Ora vorrei sapere se ho diritto ad usufruire del gratuito patrocinio nella separazione giudiziale.

Innanzitutto il reddito di riferimento è quello lordo dell’anno precedente quello in cui si chiede l’ammissione la beneficio. Per cui se faccio domanda adesso dovrò valutare qual’è stato il mio reddito nel 2009. Trattandosi di separazione, vale a dire una questione che riguarda i diritti della personalità, il reddito di riferimento sarà esclusivamente il tuo e non anche quello dei tuoi famigliari conviventi.

Importante è sapere che il limite da non superare è attualmente di euro 10.628,16.

Venendo alla casa di tua proprietà il suo valore non fa reddito a meno che tu non la ceda in locazione e ne guadagni denaro.


Di la tua!