non è suo figlio: lo deve mantenere comunque?

Sono legalmente divorziata e convivo da quasi 5 anni con un nuovo compagno, dal quale non ho avuto figli ma ho un figlio di 16 anni dal mio matrimonio precedente.Essendo in crisi il rapporto e ormai prossimi alla separazione chiedevo se in questo caso posso arrogare dei diritti in termini economici e di mantenimento per me o mio figlio.

A che titolo quest’uomo dovrebbe versare un mantenimento a te o a tuo figlio?

Tieni presente che in caso di separazione di conviventi non c’è alcuna norma giuridica che impone di versare un mantenimento all’ex compagno o compagna.

Quanto a tuo figlio, poi, un padre lui ce l’ha ed è a lui che devi rivolgerti per il mantenimento non certo ad una persona che non ha alcun obbligo nè giuridico nè morale verso un figlio non suo.

About Antinisca Sammarchi

Avvocato tra Casalecchio di Reno (dove vivo) e Vignola. Convivo e abbiamo la fortuna di avere la compagnia di due splendide gatte europee, Triplette e Mimì.

Comments

  1. E' proprio vero che non c'è limite all'indecenza. Ma come si possono avere certe pretese…

Di la tua!