può trasferirsi con mio figlio?

Buongiorno. Sono sposato con una donna che ha doppia cittadinanza (ITALIANA, GIORDANA) è nata in Italia, da padre Giordano e mamma Italiana, e si è trasferaita con la famiglia in Giorndania a 5 anni. Ci siamo sposati con rito civile nel 2005 e abbiamo un figlio di 3 anni e mezzo che ha il solo passaporto italiano. Viviamo a Milano e abbiamo tutti la residenza qui, il bimbo va all’asilo. Mia moglie lavora qui ormai da 6 anni ma ha tutti i parenti in Giordania e io non ho più i genitori. Nel caso divorziassimo, visto che le cose non vanno per il meglio, ce il rischio che lei possa trasferisrsi in Giordania senza farmi più vedere il figlio o ho delle possibili soluzioni da percorrere? Distinti Saluti.

La doverosa premessa è che è sempre molto difficile fornire pareri legali su questioni astratte in quanto mancano tutti quegli elementi necessari – ovvero la situazione concreta con tutte le sue sfacettature – che permettono di fornire un parere.

Detto ciò, non è possibile che lei si trasferisca dall’oggi al domani – salvo che non lo faccia di nascosto, con documenti falsi, … – all’estero con dei minori in quanto, per fare ciò, è necessario il consenso dell’altro genitore o, in sua mancanza, del Giudice che decide sulla base del solo interesse del minore.

Soluzioni preventive non ce ne sono, tranne essere un buon genitore.

About Antinisca Sammarchi

Avvocato tra Casalecchio di Reno (dove vivo) e Vignola. Convivo e abbiamo la fortuna di avere la compagnia di due splendide gatte europee, Triplette e Mimì.

Di la tua!