Il professionista pignorato

Buongiorno, in caso di pignoramento dei compensi ad un libero professionista, vorrei conoscere se esiste, la percentuale massima pignorabile; pari a 1/5 dello stipendio per i dipendenti. Viene calcolato sull’utile oppure sull’importo fatturato?. Il libero professionista in questione è un consulente esterno di un’unica impresa. Grazie per la disponibilità Cordiali saluti

Il limite del pignoramento è di un quinto anche se non sempre perchè dipende dalla natura del debito.  Se ad esempio il debito riguarda alimenti dovuti per legge, e’ prevista la pignorabilita’ fino ad un terzo degli stipendi.

Nel caso in esame la somma viene calcolata sui proventi al netto delle ritenute.

Comments

  1. Ma il limite di 1/5 si applica anche ai liberi professionisti? non è una limitazione valida solo x stipendi e salari?

Di la tua!