quando a separarsi è una persona affetta da invalidità

Sono una invalida civile mio marito se ne andato a vivere da un altra parte con un altra e chiede la separazione, ho tre figli di cui un minore, la casa coniugale e intestata a mia figlia, mutuo a tutti e tre, vorrei sapere se verro tutelata con figlio minore e se potra mandarmi via da questa casa? Mio ex ha anche una denuncia penale per molestie nei miei confronti . vorrei sapere come la legge puo tutelarmi da questo individuo, che sta facendo di tutto per mandarmi via.

L’assegnazione della casa familiare, in sede di separazione, è fatta tenendo conto quasi esclusivamente dell’interesse dei figli. Nel tuo caso, se effettivamente tuo marito peraltro è una persona violenta, probabilmente il Presidente affiderà il figlio ancora minore a te, o comunque lo collocherà presso di te, cosa che costituisce il presupposto per vedere assegnata sempre a te anche la casa coniugale, di cui peraltro godevate in «comodato» perchè la proprietà, come dici, è di tua figlia che ve l’aveva come prestata.

Un altro profilo che può essere da valutare è l’eventualità di richiedere un ordine di protezione ai sensi della legge 4 aprile 2001, n. 154, considerato che c’è già una denuncia per molestie, che potrebbe essere una buona base del ottenere un provvedimento del genere, con il quale tu saresti assicurata nella tua permanenza in casa mentre tuo marito dovrebbe tenersi ad una certa distanza da essa.

Per maggiori approfondimenti sulle tematiche dell’assegnazione della casa familiare e, soprattutto, degli ordini di protezione, ti rimanderei al mio libro, in uscita a settembre 2010, su famiglia, separazione e divorzio.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!