come recuperare il mantenimento da un genitore che ha tutto intestato ad altri

mi sto separando dopo una convivenza di 6 anni.Da questa convivenza è risultata una figlia di 4 anni e siccome il mio convivente lavora in nero e ci ha tolto qualsiasi mezzo economico,vorrei sapere se esiste un mezzo legale per costringerlo a pagare gli alimenti. Lavora in costruzioni, guadagna molto bene e non paga le tasse da anni.Non ha nulla intestato, nemmeno la macchina. Dovrei denunciarlo?

Sì, se ha beni ad esempio immobili intestati a prestanome si può valutare di instaurare un procedimento per farne accertare la effettività titolarità. Se, invece, svolge un lavoro dipendente in nero si può ulteriormente valutare di interessare l’ispettorato del lavoro. Se, infine, non si vuole procedere in questo modo si può provare con una denuncia penale. Prima di agire in ognuno di questi modi però suggerirei di far normare regolarmente il rapporto dal Tribunale dei minorenni, anche al fine di avere un importo preciso del mantenimento che lui deve prestare alla bambina, e di vedere se non paga nemmeno a seguito di inoltro di una regolare diffida.

About Tiziano Solignani

L’uomo che sussurrava ai cavilli… Cassazionista, iscritto all’ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l’altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un’ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Comments

  1. noemi peviani says:

    Buongiorno, però per i sei anni trascorsi le ha fatto comodo che lavorava in nero e la sua coscienza non si è preoccupata di denunciarlo. complimenti.

Di la tua!