i genitori conviventi possono essere danneggiati dai debiti del figlio?

Tempo fa ho usufruito del denaro (finanziamenti e carte di credito intestati a lei per un totale di 13.500€) insieme alla mia ex ragazza che ha 8 anni in più di me la quale tutt’ora sta pagando delle rate…giustamente io mi sono impegnato a darle una mano ai pagamenti anche se non sono intestati a me… Purtroppo per il mio periodo lavorativo molto scarso e proletario non sono riuscito ad affrontare i pagamenti. Lei mi ha chiesto di fare una scrittura privata dove dichiaravo che mi impegnavo a pagare una somma mensile perchè così lei possa essere tutelata legalmente, ma purtoppo non sono riuscito nuovamente ad affrontare i pagamenti. Ora mi ha comunicato che procederà legalmente contro di me con quella scrittura ma non avendo reddito e non possedendo nulla di proprietà secondo Voi può agire contro i miei genitori, dato che io vivo con loro?

La tua ex ragazza non può agire direttamente nei confronti dei tuoi genitori, ma solo nei tuoi confronti, che sei il debitore.

Quanto, tuttavia, avrà ottenuto nei tuoi confronti un titolo esecutivo, presumibilmente tramite un procedimento di ingiunzione, potrà venire a pignorare i beni che si trovano a casa tua. In quel momento, verranno molto facilmente pignorati anche beni dei tuoi genitori, dal momento che per dimostrare in sede di esecuzione la proprietà di terzi rispetto al debitore di determinati beni occorre un atto avente data certa (non lo sono gli scontrini e le fatture di acquisto, ma solo, ad esempio, i contratti regolarmente registrati). L’art. 513 cod. proc. civ. prevede infatti che l’ufficiale giudiziario possa «ricercare le cose da pignorare nella casa del debitore e negli altri luoghi a lui appartenenti», tra cui sicuramente anche la casa dove vivi attualmente con i tuoi genitori.


About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!