quando la figlia minorenne vuole trasferirsi dal padre

sono divorziata da due anni, ho una bambina di 13 anni che ha da poco “deciso” lasciandosi condizionare dalle tante belle promesse del padre, di andare a vivere con il padre in un altra regione. Premesso che lui e uno statale e conduce una vita decisamente al di sopra delle reali capacita economiche, versa per la bimba 400 euro al mese. Ora dal momento che a settembre il mio ex marito la porta via, ed io sono completamente indigente ho un reddito imponibile di circa 5000 euro vorrei sapere, considerato che ho un mutuo che sto pagando , se posso richiedere io a lui un assegno, non credo inoltre che considerato quanto esposto sopra che debba io versare a lui un assegno di mantenimento

About Tiziano Solignani

L’uomo che sussurrava ai cavilli… Cassazionista, iscritto all’ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l’altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un’ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!