quando il convivente diventa insopportabile

Ho una relazione e convivenza con una persona da 11 anni e da questa relazione è nato un bimbo che ora ne ha 7. Di fatto io non sono piu’ innamorata di questa persona e vorrei che lasciasse la casa che condividiamo dove lui ha solo la residen za per il resto la casa in affitto, è intestata a me come tutte le utenze. mi sono recata da un legale tre anni fa che gli ha fatto recapitare una lettera con la quale si invita questo signora a lasciare l’appartamento ma non ha sortito nessuna risposta. Poi abbiamo fatto una scrittura privata per tutela del minore con la quale si diceva che doveva lasciare la casa il 1 novebre 2010. Allo stato attuale questo signore è ancora a casa mia e non ha intenzione di lasciare l’appartamento. con effetti devastanti per la mia salute psicologica. Non sopporto piu’ la sua presenza. Ora mi chiedo esiste un modo per far allontanare d’urgenza questa persona prima che si commetti qualcosa di piu’ serio? io non posso lasciare la casa perchè oltre al figlio avuto con lui ne ho un altro di 17 anni. In questo momento sto cambiando lavoro. questa persona con la sua presenza mi infastidisce psicologicamente se ne vede bene da alzarmi un dito ma lo fa con una cattiveria sottile. Cosa devo fare?

Rispondo per (s)punti:

  1. la prima cosa da fare è proporre un ricorso al competente Tribunale dei minorenni, che assegnerà la casa familiare con ordine per il genitore non assegnatario di lasciarla, quest’ordine è titolo esecutivo e in caso di inosservanza può essere fatto valere forzatamente tramite ufficiale giudiziario;
  2. i «giochetti psicologici» che riferisci che il tuo convivente ti fa non sono tali da consentire la richiesta di un ordine di protezione: sei più tu che non sopporti lui che lui che ti maltratta;
  3. la nostra scheda pratica sui ricorsi al Tribunale dei minorenni: http://blog.solignani.it/schede-pratiche/separazione-dei-conviventi/
  4. può essere utile come sempre valutare un po’ di mediazione familiare, per addolcire il percorso di separazione e agevolarlo: http://blog.solignani.it/informazioni/mediazione-famigliare/
  5. per ulteriori approfondimenti: il mio libro /libri/guida-alla-separazione-e-al-divorzio/
In bocca al lupo.
About Tiziano Solignani

L’uomo che sussurrava ai cavilli… Cassazionista, iscritto all’ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l’altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un’ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!