quando la coppia si riconcilia chi paga le spese del procedimento appena iniziato?

Abbiamo chiesto la separazione consensuale, mia moglie con il gratuito patrocinio..io ho un avvocato mio amico che si occupato di me… Non siamo ancora stati convocati dal presidente, noi ci siamo riconciliati dopo 15 giorni di separazione. Cosa succede ora? L’avvocato di mia moglie verrà pagato dallo stato anche se noi ci siamo riconciliati o tocca a noi pagare le spese?

E nessuno dei due legali che vi segue è stato in grado di rispondere a questa domanda?

Comunque, il procedimento è iniziato con il deposito del ricorso, quindi il legale di tua moglie si farà liquidare per la parte di attività compiuta sino al momento della riconciliazione. Peraltro, non si tratta di una vera e propria riconciliazione che, come spiego meglio nel mio libro cui è dedicato un apposito paragrafo, si può avere solo dopo che è intervenuta la separazione; nel vostro caso, non vi siete mai separati quindi, dal punto di vista legale, si tratta di una semplice desistenza dal portare avanti il procedimento di separazione, per la qual cosa sarà sufficiente semplicemente non comparire all’udienza che eventualmente verrà comunque fissata.

About Tiziano Solignani

L’uomo che sussurrava ai cavilli… Cassazionista, iscritto all’ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l’altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un’ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!