quando viene rifatta una scala oggetto di un diritto di servitù di passaggio come si ripartiscono gli oneri?

Ho una servitù di passaggio su una scala che porta ad altri due appartamenti che non ho mai utilizzato (ho murato dall’interno la porta che si affaccia sul pianerottolo). I proprietari degli altri due appartamenti vorrebbero rifare la scala, in che quota dovrei partecipare? La scala è su un terreno di proprietà di altre due persone, devono partecipare anche loro? Non voglio rinunciare al passo perchè credo che ne perda valore il mio appartamento.

Sulla ripartizione delle spese, si applica l’art. 1069 cod. civ., il cui contenuto è illustrato in questo nostro precedente post, scritto da un mio collega di studio su un caso per certi versi analogo.

È comunque una disposizione esprimente un criterio piuttosto generale, che va poi calato nelle singole realtà concrete.

Ad ogni modo, se attualmente, comunque, non utilizzi quel passaggio, tanto che hai addirittura murato la porta, potresti dare un contributo minimo, o anche al limite rifiutarti di partecipare, anche se io ti consiglierei di dare un contributo dal momento che questo ti consentirebbe di avere più argomento se un domani dovesse venir messo il tuo diritto di servitù, come hai giustamente intuito.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!