posso legalmente far uscire di casa una diciassettenne

tempo fa’ conobbi una ragazza….che mi disse di avere 21 anni…ma poi scopri’ ( tardi ) che ne ha 17….ormai innamorato affronto la cosa…anche perche’ l’amore non ha eta’ e credimi…posso garantirti che e’ amore di quello vero…quello sincero
sono stato a casa sua…lei e’ stata a casa mia…sono stato in romania ( la sua famiglia e’ rumena) 15 giorni….
in casa sua ed i suoi sapevano benissimo della nostra relazione
a sua madre non sono MAI piaciuto…ma per il semplice motivo che quella donna vuole che sua figlia resti la cenerentola di casa a fargli da ” badante”…..
quindi ha iniziato a tirare le peggio cose su di me…sino a quando le ha finite tutte…ed ha OBBLIGATO che la nostra storia finisse…vietando ogni contatto con me…e ogni cosa che gli ho regalato… ovviamente ci sentiamo ancora…..e non ci siamo assolutamente mollati
gli mancano 5 mesi per essere maggiorenne…ma questa ragazza non resiste piu in quella situazione…che e’ una pressione psicologica costante…e una violenza privata su minore senza limiti….fatto da genitori che dovrebbero capire e non essere cosi’…
hanno provato persino a spaventarmi dicendo che mi denunciano…ma alla fine se lo fanno non risolvono nulla….e minacciano lei che se non fanno quello che gli dicono mi denunciano….
e lei per paura che mi facciano qualcosa fa’ tutto quello che gli dicono anche se e’ contro la sua volonta’
ecco…..questo e’ il “riassunto” come puo andare via legalmente da casa prima dei 5 mesi?

Purtroppo non esiste un metodo legale. Se facessi un ricorso in Italia, la ragazza compirebbe i diciotto anni molto probabilmente prima della decisione. Sulla giustizia in Romania non so darti indicazioni, ma non credo che in cinque mesi anche loro sarebbero in grado di produrre un provvedimento, sempre ammesso in entrambi i casi che possa essere a voi favorevole.

Al tuo posto, credo che aspetterei i cinque mesi. In certe cose, un po’ di attesa non fa nemmeno solo male, ma può aiutare a capire e a riflettere anche chi crede, giustamente, di aver già capito tutto.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!