quando si perde la causa in primo grado la sentenza è provvisoriamente esecutiva?

Ho intentato una causa dal giudice di pace per un sinistro occorsomi in autostrada, causato da una persona poi fuggita e mai rintracciata. Ho fatto causa sia al fondo vittime della strada che alla mia assicurazione per risarcimento a terzi da me trasportati. Il giudice di pace mi ha dato torto e mi condanna a pagare sia il Fondo che la mia assicurazione. Ovviamente il mio avvocato ha deciso di appellarsi al tribunale ordinario ma sia il Fordo Vittime che l’assicurazione chiedono di essere pagati subito. La mia domanda è questa: in caso di appello non viene in un certo senso “sospesa” la sentenza emessa dal giudice di pace? E’ legale chiedere il pagamento immediato di risarcimento alle assicurazioni sentenziate dal giudice di pace?

La sentenza di primo grado è provvisoriamente esecutiva, per cui è perfettamente legale chiederne l’esecuzione immediata. Si può chiedere una sospensione al giudice d’appello, ma è abbastanza difficile ottenerla, occorrono motivi gravi e solitamente la necessità di pagare spese legali non è ritenuta tale.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!