Come posso tutelare i miei beni dai creditori?

Sono sposato, attualmente ho un lavoro a tempo indeterminato, ho contratto debiti con banche e lo stato a cui non ho versato l’iva a seguito del fallimento avvenuto nel 2008 dell’azienda che avevo fondato con un socio. Sono in regime di divisione dei beni con mia moglie di due proprietà…attualmente le banche hanno già iniziato le procedure per il pignoramento di entrambe. Volevo chiederle avendo sull’abitazione di residenza (nella quale vivo con mia moglie e due figli di 10 e 15 anni) un mutuo ipotecario. Vorrei chiederle cosa posso fare per tutelare moglie e figli e se c’è un modo per salvare qualcosa.

Ovviamente, a maggior ragione in un blog pubblico, un avvocato non può darti indicazioni su come sottrarre i tuoi beni ai creditori.

Questo è un primo importante aspetto ed ostacolo da chiarire.

Naturalmente, può essere che, anche chiarito quanto sopra, ci sia del lavoro che si può fare a tua tutela, per salvare il salvabile.

Te lo dico proprio per esperienza di dozzine di situazioni come queste seguite. A volte c’è poco da fare, altre volte su alcuni singoli aspetti, trascurati per concentrarsi su questioni più importanti, si riesce a intervenire in modo corretto.

Purtroppo, sono casi che richiedono molto lavoro di analisi e di conseguenza molta pazienza e un investimento discreto di tempo e di conseguenza denaro. Dovresti valutare se possa valerne la pena.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!