La vita generalmente non è niente di particolarmente interessante…

La vita generalmente non è niente di particolarmente interessante, è un cammino di noia, in mezzo alla banalità. Poi ti accorgi che ci sono persone, che sembrano assolutamente identiche a tutte le altre, ma di cui ti accorgi, con uno strano e sincero stupore, che ti interessa sapere se stanno bene, che cosa fanno, se ti parlano e sono a loro volta interessate a te. Allora cerchi di capire come mai di tutti gli altri non ti interessa assolutamente nulla, che differenza c'è, che cos'hanno queste persone in più o in meno, e più ci pensi e meno lo capisci. Finché non lo capisci lo stesso, perché realizzi che è così senza un motivo, è così e basta. Allora sai che per rendere l'esistenza degna di essere vissuta non devi più cercare qualcosa, ma qualcuno. Anzi non lo devi nemmeno cercare, arriva da solo. La vita è un viaggio che non si farebbe mai da soli, lo si fa solo per accompagnarci qualcun altro.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!