Come posso capire se il mio compagno è sincero sul fatto di aver chiesto il divorzio?

vorrei chiedere il parere sincero e spassionato di un professionista riguardo ad un dubbio che mi cruccia oramai da diversi mesi. Il mio compagno sostiene di aver presentato con la sua “ex “moglie (che risiede in un’altra regione) richiesta di divorzio congiunto già l’anno scorso, nel mese di aprile. Ad oggi tuttavia – sempre secondo quando da lui affermato- non è ancora stata loro indicata la data dell’udienza. Mi risulta invece che una volta depositato il ricorso la data di tale udienza venga resa nota con una certa celerità e fissata di regola entro 3/6 mesi. Il mio timore è quindi che la domanda non sia assolutamente stata presentata…. Lei cosa ne pensa?

Dipende molto dal tribunale di cui stiamo parlando, i tempi variano moltissimo da sede a sede. Può essere benissimo che la data di udienza non sia stata ancora fissata, anche in caso di domanda congiunta che come tale è più veloce.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!