Posso attivarmi sinché mio padre è ancora in vita per evitare di ereditare dei problemi?

I miei genitori sono divorziati, ho 3 fratelli di cui uno è minorenne. Vivo in Francia da 2anni,ma risulto ancora residente in Italia a casa di mia madre.
Mio padre, con il quale non ho più relazioni, ha dei debiti (credo con equitalia e con terzi)dei quali non so molto (entrambi i genitori non ci hanno mai detto nulla, distorcendo la realtà, facendo credere che tutto vada bene).
Voglio quindi informarmi e agire per conto mio, ma non so ancora come ed a chi rivolgermi.(servizi sociali,caaf e federcommercio del mio comune non sanno cosa devo fare..)
Ora, mi preoccupo per quello che succederà quando mio padre verrà a mancare:
come funzionerà per l’eredità?
Io sono disposta a rinunciarvi, ma cosi facendo, potro’ evitare di ereditare i debiti?
Sono anche disposta a cambiare nazionalità se necessario.
Mi hanno detto che, in caso, il Tribunale si occuperà di mio fratello minorenne, quindi per questo sono tranquilla, ma come possiamo tutelarci noi fratelli maggiori? grazie in anticipo

Non ha il minimo senso preoccuparsi adesso di quello che succederà quanto tuo padre verrà a mancare, perché non puoi sapere che situazione ci sarà quando succederà, ad esempio se tuo fratello sarà ancora minorenne o quale sarà la situazione patrimoniale.

Non hai nemmeno diritto di informarti sul patrimonio di tuo padre, che potrebbe benissimo opporsi, dal momento che la tua qualità di eventuale e futura erede non ti conferisce la possibilità di esaminare la situazione di nessuno, finché è ancora in vita.

Quando si sarà aperta la successione, cioè quando tuo padre sarà morto, valuterai che cosa fare in base alla situazione esistente in quel momento. In caso di problemi, puoi sempre rinunciare all’eredità oppure accettare con beneficio d’inventario.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Comments

  1. Salve, mio padre durante la guerra diserto e se ne ando’ in francia abbandonando’ me mio fratello e mia madre dopo piu di 40 anni ritorna in sicilia io sapendolo vado a casa sua per incontrarlo ma lui consigliato da una donna francese che sta con lui quasi non vuolo nemmeno vedermi posso intervenire legalmente per far fronte al mio diritto ereditario a premetto se ne ritornato dinuovo in francia mettendo vendesi nella casa che aveva comprato.

Di la tua!