Come posso essere sicuro che il mio divorzio diventerà congiunto?

sono combattutissimo per quanto riguarda la mia causa di Divorzio. L’impressione che ho è che la mia avvocato non stia sfruttando i tempi per evitare la giudiziale.Mi dice che l’avvocato di controparte è molto impegnato, oltre che incinta, e quindi dobbiamo aspettare.Nel farla breve purtroppo io dovrei divorziare con la giudiziale ma a tiro della prima udienza per fortuna pare essersi trovato un accordo quindi al giudice è stato spiegato e ha fissato la prossima ad ottobre.Dal due mesi il mio avvocato non mi ha fatto sapere niente, e io ho sollecitato diverse volte perché da quell’accordo dipende la mia opportunità di prendere un appartamento in affitto dove potrò stare con i miei figli per le mie giornate!Senza esser di peso a mia madre.Come da 4 anni a questa parte.Ho paura che se non si sentono gli avvocati la cosa non faccia in temp o a perfezionarsi e tutto vada in fumo.Immaginerete che non posso accordarmi io x forti dissidi con la mia ex moglie…cosa ne pensate?

Onestamente, e non per difendere una categoria il cui senso di appartenenza alla quale è in me sempre minore ogni giorno che passa, non credo che sia colpa del tuo legale, ma dell’oggettiva incertezza che si accompagna sempre alle situazioni giudiziarie.

Se ho capito bene il tuo caso – ma tu per primo non ti spieghi bene! – avevi iniziato il divorzio in via giudiziale, dopodiché si è trovato l’accordo per una trasformazione in sede consensuale, cosa per fare la quale è stata fissata una nuova udienza ad ottobre.

Se così stanno le cose, non puoi fare altro che aspettare questa udienza, e devo purtroppo sconsigliarti di fare qualsiasi programma che faccia affidamento sull’esito positivo della stessa, perché per mandare all’aria un accordo di questo genere è sufficiente anche solo che una delle parti ci ripensi.

In ogni caso, se l’udienza per la consensualizzazione è già stata fissata, gli avvocati il loro lavoro l’hanno già fatto e non c’è bisogno che si sentano più, occorre solo che tutte le parti coinvolte facciano quel che hanno promesso di fare.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!