Cosa faccio se il padre di mio figlio sbaracca la casa familiare mentre sono in ferie?

Dal 2011 abito a Roma ed ero fidanzata con un ragazzo italiano chiamato Giovanni, abbiamo un figlio.
Abbiamo vissuto insieme per quasi 10 mesi, ma durante una vacanza in Ecuador, dove ci doveva raggiungere per poi tornare insieme tutti e 3, ho ricevuto un’email in cui lui mi ha fatto sapere che AVEVA DISDETTO L’APPARTAMENTO di Roma lasciandoci senza un tetto dove dormire al nostro ritorno a Roma (il 5 sett), aveva preso tutte le nostre cose e le aveva portate a casa dei suoi genitori (SENZA NEMMENO CHIEDERMI PERMESSO/AUTORIZZAZIONE) ed si era trattenuto tutti i miei documenti importanti.
Nella legge italiana è previsto il diritto del bambino a ricevere una pensione (bordo mantenimento figli)? Qual è il margine minimo?

Credo che la cosa più urgente da fare sia presentare una denuncia querela presso un’Autorità di polizia (Carabinieri, Polizia, ecc.) esponendo con precisione i fatti.

Una volta fatto questo, e sistemata la tua logistica, dovrai regolamentare l’affido di vostro figlio, cosa ancora più urgente visto il modo in cui si è sviluppata la crisi della vostra famiglia.

Qui ci sono moltissime cose da dire, puoi fare una ricerca sul blog, che oramai ha quasi 3.000 articoli, oppure consultare il mio libro Guida alla separazione e al divorzio, che se non vuoi acquistare puoi trovare anche in biblioteca.

Ricordati che se non hai un reddito, puoi chiedere un avvocato con il patrocinio a spese dello Stato.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!