Che faccio se ho rinunciato all’eredità ma Equitalia mi continua a mandare cartelle?

il nostro problema e che il papà ha contratto un grosso debito con equitalia due anni fa e venuto a mancare ed io mia sorella e mia mamma abbiamo fatto dopo 30 gg un atto di rinuncia all’eredità, al che dopo tre mesi equitalia manda subito una cartella esattoria intestata al papà ed eredi chi per loro essi poi più niente, dopo due anni rimanda n°6 cartelle a testa in solido con intestazione col nome di mio padre ed il chiamato all’eredità ed il mio nome e idem con mia sorella e mia madre.
Come mi devo comportare?

Molto semplicemente, bisogna mandare copia dell’atto di rinuncia dell’eredità ad Equitalia tramite pec, chiedendo che in virtù della rinuncia la smettano di inviare cartelle esattoriali, quantomeno a voi che avete rinunciato.

Se vi trovate in imbarazzo per redigere e spedire questa comunicazione, potete ovviamente incaricare un avvocato.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!

CHIUDI
CLOSE