Se dono una casa a mio figlio in caso di separazione può venire assegnata a mia nuora?

mio figlio sta acquistando un appartamento con il mio aiuto e si sposera’ il prossimo anno. nel caso di separazione dei beni vorrei sapere:
se dovesse separarsi l’immobile rimane suo anche come diritto di abitazione nel caso avesse dei figli oppure non ne avesse? in poche parole la moglie deve andarsene dall’appartamento oppure se ci sono figli ha lei il diritto di abitare lì anche se e’ intestato a mio figlio ?
Nel caso invece di una futura eredità a chi andrebbe l’immobile? agli eventuali figli che dovessero nascere oppure alla mia famiglia e di conseguenza all’altro mio figlio? grazie x la risposta

In caso di separazione, il giudice potrebbe assegnare la casa alla moglie in quanto collocataria dei figli, nonostante il titolo proprietario o domenicale in capo a tuo figlio, questo a prescindere dal regime patrimoniale familiare adottato, che non ha niente a che vedere con questi aspetti.

In caso di decesso di tuo figlio, chiamati alla sua eredità, del cui asse farebbe parte anche l’appartamento in questione, sarebbero esclusivamente la moglie e i figli.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!