Come procedere per recuperare il mantenimento da un genitore che risiede nel Regno Unito?

Ho trovato nel suo sito il caso di padre all estero che non paga mantenimento. Ma il caso era riferito a un padre in USA. Il mio caso e’ in UK, dove la CSA non ha competenza perche io ora risiedo in Italia con I bambini.
C’è un preciso ordine del giudice emesso a Londra e lui non lo rispetta. Mi devo rivolgere ad un avvocato in Italia o posso direttamente denunciarlo qui e poi se la sbriga lui? La legge in EU e’ diversa da USA, immagino.
Devo andare al tribunal dei minori o direttamente ai Carabinieri?

Se il padre risiede nel Regno Unito, direi che la soluzione migliore per te sia incaricare un avvocato britannico.

Essendoci già un provvedimento di una corte inglese, peraltro, questo legale inglese dovrebbe solo procedere all’esecuzione di questo provvedimento, tramite pignoramenti e cose del genere.

Viceversa, se tu incaricassi un avvocato italiano, dovresti intanto assicurarti che al provvedimento inglese fosse assicurato il riconoscimento anche per il nostro stato, dopodiché valutare le possibili iniziative di tipo esecutivo in Italia: il padre – debitore ha beni o altre sostanze aggredibili sul territorio italiano?

Anche nel caso della denuncia penale, si porrebbe poi il problema dell’esecuzione in Gran Bretagna del provvedimento italiano.

Non conosco il caso nel dettaglio, ma sulla base di questi pochi elementi direi che la strada migliore sia incaricare un avvocato in Inghilterra.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!